Risolvere i problemi di spazio

Costruire un soppalco è sicuramente la soluzione ideale per risolvere i problemi di spazio in qualunque settore, dall’industriale al civile, passando per il commerciale. Con il grosso vantaggio di poter avere comodamente a disposizione sia le materie prime sia il prodotto finito.

Soppalchi industriali prefabbricati

Il punto di forza dei soppalchi è che con essi si può ampliare, anche di molto, la superficie a disposizione senza effettuare opere edilizie e con un investimento in denaro abbastanza contenuto. Inoltre, se ben progettati e realizzati, i soppalchi non hanno nulla da invidiare alle opere in muratura, in quanto a sicurezza e prestazioni. Anzi, le moderne tecniche di costruzione permettono di realizzare strutture in acciaio che possiedono ottima resistenza al fuoco e con caratteristiche antisismiche. A questo va aggiunto il fatto che nel caso di soppalchi industriali prefabbricati insieme a queste caratteristiche se ne aggiunge una terza: la velocità di esecuzione. Questa tipologia di costruzioni permette di sfruttare elementi già predisposti per il montaggio che vengono assemblati sul posto, riducendo enormemente i tempi di esecuzione; specialmente quando si tratta di eseguire opere multipiano, in cui l’assemblaggio facilita enormemente l’esecuzione dell’opera. Una tipologia di soppalchi, gli industriali prefabbricati, in cui non sono minimamente intaccate le necessarie doti di sicurezza, poiché possiedono le stesse caratteristiche prestazionali tecniche e di rispetto della vigente normativa sulla sicurezza nel lavoro di un normale soppalco.

Come tutti i soppalchi possono trovare impiego sia all’interno sia all’esterno degli edifici e per proteggerli dalla corrosione e dalle intemperie si possono adottare due soluzioni: la verniciatura o la zincatura a caldo.

I vantaggi dei soppalchi prefabbricati

I soppalchi prefabbricati sono più veloci nel montaggio e offrono più flessibilità nell’utilizzo: grazie al sistema di assemblaggio permettono successivi ampliamenti, sia in altezza che in profondità, senza bisogno di nessuna opera o intervento aggiuntivo, se non il montaggio di ulteriori elementi costituenti l’opera.